Cracovia, fascino e sviluppo immobiliare

0
8252

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Cracovia, antica capitale ed ex residenza dell’antica monarchia polacca, è oggi una città culturalmente molto attiva in cui spiccano numerosi musei da visitare così come locali notturni, caffetterie e ritrovi mondani. Ci sono diverse università tra cui la Jagellonica, fondata nel 1364, che è la più antica accademia polacca e qui si sono formati il Papa Giovanni Paolo II, Niccolò Copernico e una sfilza di premi Nobel. Iconica città per cultura, arte, storia ed eleganza, da tanti anni è una delle mete di studio e turistiche più ambite, oggi è anche una delle mete più ambite per stabilirsi con la propria famiglia: non sono pochi infatti gli imprenditori stranieri che hanno le loro aziende sparse per la Polonia ma che decidono di vivere a Cracovia, così come sono numerosi i manager stranieri che una volta conclusa la loro esperienza lavorativa a Cracovia decidono di continuare a vivere qui con la propria famiglia, sia per la sicurezza, sia per le ottime scuole internazionali, sia per un’altissima qualità della vita.

La città è considerata la capitale della cultura polacca ed il centro storico è stato riconosciuto dall’Unesco come uno dei 12 più preziosi complessi architettonici del mondo. Una città caratterizzata dalla presenza di un elevato numero di consumatori giovani che, ormai da diversi anni, sta attraversando una fase di forte sviluppo che la proietta di diritto tra le più promettenti città europee in cui investire nel settore immobiliare. È rinomata, oltre che per le sue università, per la grande vivacità culturale, per i tanti concerti, per le importanti manifestazioni sportive internazionali che spesso ospita e anche perché è diventata la capitale europea dell’outsourcing.

Passeggiando per le vie del centro di Cracovia ci si immerge in un’atmosfera medievale e sembra di tornare indietro nel tempo ma, se ci si sposta di pochi chilometri verso la periferia, si ha la sensazione di viaggiare fisicamente nel futuro per la cospicua presenza di palazzoni a vetri di quindici piani che ospitano le corporation. Sono i cosiddetti Business Park, termine inglese che identifica l’agglomerato di edifici in cui lavorano non soltanto impiegati polacchi ma anche i tanti altri che da anni vengono a lavorare qui da tutto il mondo: italiani, spagnoli, ucraini, francesi, americani, inglesi, finlandesi, indiani, brasiliani ecc. Più aziende significa crescente esigenza di immobili per ospitare dipendenti e manager. Cracovia è sempre più aperta agli stranieri perché adotta una politica volta ad incoraggiare chiunque voglia visitarla soprattutto per affari ma anche semplicemente per turismo. Questa città vanta inoltre un’invidiabile connessione con tutto il mondo grazie all’efficiente e moderno aeroporto e al continuo crescere in quantità e qualità delle infrastrutture adiacenti.

Cracovia è una concreta possibilità per tutti coloro che vogliono investire, che sono alla ricerca del primo lavoro, ed è anche un’ottima scelta per svolgere il programma Erasmus. Ci sono molte buone ragioni per investire in Polonia: un’economia in piena crescita e un ambiente politico stabile e favorevole agli investimenti. Il Paese ha gestito con successo l’ingresso nell’Unione europea e nell’ultimo decennio la Polonia ha dimostrato di avere una crescita economica superiore ai concorrenti europei e le aspettative sono tuttora positive. In questo senso Cracovia è sicuramente un mercato molto interessante e questo riguarda sia il comparto delle nuove costruzioni dove gli imprenditori edili vendono ancora «sulla carta», cioè prima di iniziare l’edificazione, o prima del termine dei lavori e sia nell’usato. L’ultimo studio di Pwc e Urban Land Institute definisce il settore residenziale polacco come ”un settore forte in un Paese forte”.

Noi di Immobiliare Cracovia siamo una società di consulenza che opera a Cracovia da ben 12 anni con specifiche esperienze nel settore. Abbiamo operatori che si occupano, di semplici appartamenti in affitto o in vendita, e altri che si occupano della gestione di operazioni di sviluppo.

Perché investire a Cracovia?Sono molteplici gli aspetti che reputo utili per valutare un investimento immobiliare. Prima di tutto la posizione geografica strategica, l’economia in crescita, il settore turistico in forte espansione, la presenza massiccia di studenti, ben 200.000, e il numero di impiegati delle multinazionali che aumenta in maniera vertiginosa di anno in anno, l’ordine e la pulizia dei luoghi pubblici, (strade, parchi) e ultimo aspetto a mio avviso di enorme importanza è quel senso di sicurezza che si avverte grazie ad una forte presenza di polizia per le strade a tutte le ore. Un altro aspetto di vitale importanza è la bassa tassazione sugli immobili e sui redditi derivati, soprattutto se paragonata a quella di altri paesi UE. Il reddito da locazione è soggetto a una cedola fissa dell’8,5%. Il singolo individuo attualmente è soggetto ad una tassazione del 18% calcolata sull’intero ammontare. I costi notarili sono veramente bassi, allo studio legale/notarile va pagato lo 0,8% – 1,0 % del valore dell’immobile acquistato; la tassa per l’acquisto è circa il 2% d’imposta di registro, la tassa annuale di proprietà (l’equivalente della nostra ICI): la modica cifra di 1 € circa al mq. Senza contare che in Polonia chiudere un contratto di locazione per volontà del locatore non è mai un problema.

Noi controlliamo tutte le operazioni di compravendita e facciamo in modo che tutte le operazioni siano eseguite sotto una supervisione legale, tramite un avvocato specializzato. Dopo la stipula dell’atto di acquisto, lo studio notarile provvederà alla registrazione dell’atto e a comunicare il nominativo del nuovo proprietario nel libro fondiario. I registri immobiliare e catastale sono completamente computerizzati e i tempi di registrazione e di ricerca sono di norma rapidi. Sulla base della nostra esperienza consigliamo l’acquisto di immobili ubicati nel centro della città, per la facilità con cui i suddetti immobili vengono locati e quindi messi a reddito e la capacità di mantenere un valore integro dall’erosione inflattiva. Nel centro di Cracovia infatti vi è una continua domanda da parte di cittadini e aziende straniere. Attualmente in Polonia vi sono 30.000 aziende straniere e più di 100.000 stranieri. La rendita media annua oscilla tra il 5 e il 7%. L’investimento medio oscilla tra i 70.000 e i 130.000 €. I prezzi degli immobili a Cracovia hanno fatto registrare negli ultimi anni un trend al rialzo, ma ciò nonostante siamo ancora lontani dalla media delle altre capitali europee. I maggiori analisti del settore sono concordi nel prevedere la prosecuzione di questo trend, supportato dal fatto che la Polonia è uno dei pochi paesi europei che presenta una crescita economica vivace, ipotizzando un apprezzamento annuo tra il 7% – e il 12%.

Altri ottimi motivi sono l’elevato tasso di occupazione nel settore dell’hospitality che ha percentuali che tendono ad aumentare. In previsione della crescente richiesta di persone che vogliono stabilirsi a Cracovia sono stati aperti numerosi cantieri per costruire nuove e imponenti strutture alberghiere e residenziali, e anche il dato economico che è di fondamentale importanza perché investire in una proprietà estera significa investire nell’intera economia del paese. Di conseguenza, investire in immobili a Cracovia diventa anche un importante opportunità di differenziare il proprio portafoglio con un’altra valuta, quindi di abbassarne le probabilità di perdita di valore. Ciò che spinge il mercato del real estate a Cracovia sono le variabili socio-economiche positive. L’insieme di questi elementi rende il mercato immobiliare molto attrattivo agli occhi degli investitori e, allo stesso tempo, profittevole sopra la media internazionale. Abbiamo alcuni clienti che hanno investito in immobili e stanno guadagnando il 10% annuo.

Altri fattori fondamentali che in Polonia giocano a favore sono una bassa rischiosità dei crediti ipotecari e una buona disponibilità di mutui a completamento della parte di liquidi ovviamente necessari sia per comprare sia, a maggior ragione, per sviluppare. Le statistiche internazionali mostrano come la fascia di popolazione compresa tra i 24 e i 38 anni conti oltre 9 milioni di persone, potenzialmente tutte in cerca di una prima casa o di un’abitazione in cui allargarsi con il crescere della famiglia.

Nel 2016 sono stati messi sul mercato oltre 7 mila appartamenti e sono stati tutti venduti. Un numero che rappresenta oltre il doppio delle cifre del 2009, anno di crisi ma non di tracollo per la Polonia. Investire negli immobili a Cracovia oggi è una scelta pragmatica e intelligente. Nell’ultimo periodo si è registrato, sul mercato interno, un aumento della domanda per i beni di lusso che, solo fino a pochi anni fa, rappresentavano una chimera per il consumatore polacco medio. Certamente un fattore che ha fortemente contribuito a queste trasformazioni è il cambiamento della qualità della vita e del potere d’acquisto dei cittadini locali, in costante aumento da alcuni anni.

Il reddito maturato dalla locazione degli immobili è soggetto ad una tassazione del 10%. Nel caso di vendita di un immobile, la plusvalenza maturata è soggetta ad una tassazione del 19% se l’immobile viene venduto prima che trascorrano cinque anni dall’atto di acquisto. La suddetta tassazione si annulla se l’immobile viene venduto dopo i primi cinque anni o dopo un anno nel caso in cui il proprietario porti la sua residenza nel suddetto immobile. Durante l’acquisto il nostro personale è a disposizione per tutta la durata del soggiorno dei clienti. Offriamo anche un aiuto per gestire gli aspetti legali e finanziari connessi all’investimento. Dopo l’acquisto mettiamo a disposizione dei nostri clienti un servizio completo di amministrazione e gestione degli immobili acquistati.

Tali servizi includono:

– Ricerca degli affittuari e verifica dell’affidabilità;

– Gestione dell’affitto;

– Manutenzione dell’immobile;

– Organizzazione e trasferimenti delle bollette.

 

In conclusione investire negli immobili a Cracovia oggi è una scelta che nella maggior parte dei casi si rivela vincente e comoda per chi cerca un mercato solido, che non sia geograficamente lontano dall’Italia.

 

 

Immobiliare Cracovia

 

Pl. Szczepanski 3

31-024 Kraków

 

Telefono:

 

+48 501 849 694 Malgorzata

 

+48 536 593 110 Katarzyna

 

+48 505 469 860 Salvatore

 

+48 798 554 349 Luca

 

E-mail: info@immobiliarecracovia.com

 

Quest'articolo è disponibile in: Italiano