Del participio passato non abbastanza apprezzato

0
31

Quest'articolo è disponibile in: Italiano Polacco

Studiare le forme irregolari del participio passato non è mai stato il passatempo migliore degli studenti, eppure l’abbiamo fatto tutti, tutti noi che volevamo imparare l’italiano e di solito il passato prossimo era uno dei primi tempi che ci veniva insegnato a scuola oppure ai diversi corsi di lingua. Non c’è soluzione, bisogna imparare queste forme a memoria perché tante, almeno a prima vista, non assomigliano per niente ed è diffi cilissimo indovinarle. E invece dobbiamo ricordare che a base di molte forme irregolari del participio passato si creano i sostantivi e le strutture che arricchiscono il nostro lessico e soprattutto ci aiutano ad approfondire la lingua. Conoscere il participio passato quindi decisamente aiuta a capire di più e col tempo anche a dire di più.

Vorrei presentarvene una lista, almeno di alcuni gruppi. Li divido a seconda della forma del sostantivo:

1) La forma del participio non cambia:
ridere – riso – il riso – śmiech
sorridere – sorriso – il sorriso – uśmiech
fare – fatto – il fatto – fakt
dire – detto – il detto – powiedzenie
essere – stato – lo stato – stan
mordere – morso – il morso – kęs, ugryzienie
permettere – permesso – il permesso – pozwolenie

2) La forma del participio passato prende la desinenza femminile:
cuocere – cotto – la cottura – gotowanie
proporre – proposto – la proposta – propozycja
sorprendere – sorpreso – la sorpresa – niespodzianka
promettere – promesso – la promessa – obietnica
correre – corso – la corsa – bieg
scrivere – scritto – la scritta – napis
offrire – offerto – l’offerta – oferta
offendere – offeso – l’offesa – obraza
rispondere – risposto – la risposta – odpowiedz
vedere – visto – la vista – widok
scegliere – scelto – la scelta – wybór
spendere – speso – la spesa – zakupy
scendere – sceso – la discesa – zjazd, zejście

3) Il participio costituisce la base per il sostantivo
aprire – aperto – l’apertura – otwarcie
chiudere – chiuso – la chiusura – zamknięcie
morire – morto – la morte – śmierć
chiedere – chiesto – la richiesta – prośba, zapytanie
leggere – letto – la lettura – czytanie, lektura
decidere – deciso – la decisione – decyzja

Inoltre, le stesse forme del participio passato servono a costruire le frasi tipo:

Fatti gli esercizi, vado a casa. Zrobiwszy ćwiczenia, idę do domu.
Finita la lezione, possiamo giocare. Skończywszy (po skończeniu) lekcji możemy grać.

Mentre in polacco questa struttura suona strana, all’antica e non naturale, in italiano è una forma molto utile poiché tutto quello che ci permette di evitare le forme coniugate del verbo diventa più facile. Vi ho convinti a studiare il participio passato?

***

It.aldico

Quest'articolo è disponibile in: Italiano Polacco