Morawiecki: avviato il sito sulle misure dello scudo anticrisi

0
846

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

Dopo l’adozione rapida delle leggi dello scudo anticrisi che sono state poi istantaneamente firmate dal presidente della Repubblica, il primo ministro ha annunciato che insieme alle regolazioni dello scudo viene avviato un sito web che fornisce informazioni sulle misure che ne risultano. Il sito è un posto che connetterà gli imprenditori, i dipendenti e i datori di lavoro con i funzionari, le agenzie del governo e con il ZUS (Società per assicurazioni sociali). Servirà da sommario di informazioni e base dei link utili. “È una guida semplice; […] in un unico posto ci si trovano soluzioni proposte da una decina di enti nonché i moduli da completare online” ha inoltre commentato il ministro dello sviluppo Jadwiga Emilewicz. Le misure adottate nel quadro dello scudo il cui valore ammonta a 212 miliardi di zloty (quasi il 10% del Pil polacco) comprendono tre mesi d’esonero dai contributi dell’assicurazione sociale obbligatoria per le aziende di piccole dimensioni (fino a 9 persone), una prestazione “di sosta” di circa 2000 zloty, finanziamento parziale degli stipendi dei dipendenti (fino al 40% dello stipendio medio mensile) e gli orari di lavoro più flessibili.

Quest'articolo è disponibile in: Italiano