XXI edizione della Settimana della lingua italiana nel mondo

0
51

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

PROGRAMMA
18 OTTOBRE

La giornata introduttiva verrà inaugurata dall’Ambasciatore d’Italia, S.E. Aldo Amati, e dal Direttore dell’ICC Cracovia. Seguiranno due interventi su Dante e il suo rapporto con la Polonia e con la Spagna, tenuti dai Proff. Luigi Marinelli (Università La Sapienza di Roma) e Cristina Coriasso (Università Complutense di Madrid).

Seguirà alle ore 19:30, l’Inaugurazione della mostra del Maestro Andrea Mario Bert: ”MEMENTO – Nel blu dipinto di blu”, in collaborazione con la Regione Emilia Romagna, Comune di Ravenna e Comites Polonia.

Per l’occasione verranno presentati i cinque manifesti vincitori del “Concorso Adam Wodnicki- Un manifesto per Dante” scelti in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura e realizzati da studenti dell’Accademia di Belle Arti di Cracovia.

19 OTTOBRE

Il secondo giorno della XXI Edizione della Settimana della Lingua Italiana nel mondo, si terrà il recital pianistico di Michele Sganga, con una sonata di Liszt dedicata a Dante. Aprirà il concerto una piccola scelta di pagine di Chopin, vero e proprio “Dante” del pianoforte moderno. Il concerto si svolgerà presso la Sala Koncertowa di Państwowa Szkoła Muzyczna II st. im. Władysława Żeleńskiego, in via Basztowa 9.

Fryderyk Chopin:
Nocturne op. post. in do# min
Valzer op. 64 n. 1
Valzer op. 64 n. 2
Nocturne op. 15 n. 1
Ballade op. 23

Franz Liszt:
Légende n. 1: St. François d’Assise.
La prédication aux oiseaux
Après une lecture du Dante:
Fantasia quasi Sonata

20 OTTOBRE

Il 20 ottobre la Prof.ssa Natascia Tonelli terrà una conferenza intitolata “Dante e le donne della Commedia”, La stessa, si terrà presso la Sala Conferenze dell’Istituto Italiano di Cultura di Cracovia.

21 OTTOBRE

In occasione della XXI Edizione della settimana della Lingua Italiana nel mondo, il 21 Ottobre alle ore 18:30, l’Istituto Italiano di Cultura di Cracovia è lieto di invitarVi all’incontro online con Massimo Bray, Direttore dell’Istituto dell’Enciclopedia Treccani, ospite speciale di questa edizione. Sarà possibile seguire la diretta streaming tramite il canale YouTube dell’Istituto.

Si continuerà a parlare di Dante della sua Commedia che è, certamente, il testo più iconico della storia della letteratura mondiale. La ricorrenza del settecentenario dantesco ha generato, durante tutto il 2021, un grande moto di riscoperta e identificazione collettiva. In una situazione di tanto inedita emergenza come quella della pandemia, tutti noi abbiamo ricercato le coordinate comuni per rinsaldare i legami di comunità e le abbiamo trovate nella bellezza. Per il Sommo Poeta, la bellezza è un aspetto nodale della sua riflessione filosofica, teologica ed estetica. Bellezza che emana anche dalla forma-libro, nei codici miniati del Poema immortale, nei tesori d’arte e storia custoditi nelle biblioteche. Attraverso il viaggio metafisico che Dante compie nella Commedia, possiamo risalire alle radici della sua idea di bellezza e trarne gli insegnamenti che possono aiutarci, in questo difficile presente, a ritrovare i valori comuni della solidarietà, del dialogo e della conoscenza reciproca per costruire un futuro migliore.

24 OTTOBRE

Per concludere la XXI Edizione della Settimana della Lingua Italiana nel mondo, il Maestro Pietro de Maria si esibirà in un recital pianistico alle ore 19:00. Sarà possibile seguire il concerto sul canale YouTube dell’ International Royal Cracow Piano Festival:

https://www.youtube.com/channel/UC47P3PAnbLHiLP0zzZ34kwg

Dopo la prima del concerto, sarà disponibile in streaming per almeno 6 mesi sui seguenti siti: www.festiwalpianistyczny.pl www.cracowpianofestival.com

Quest'articolo è disponibile in: Italiano