Slide
Slide
Slide
banner Gazzetta Italia_1068x155
D65D23F0-5118-40F3-8E6E-B245329083A1
OILO_baner_media_KW 23'_no.2-06 (1)
Bottegas_baner
FA-507-Ferrero_Home_1068x155_v2
Banner_1068x155

Home Tags Finchè c’è cinema c’è speranza

Tag: finchè c’è cinema c’è speranza

“Un borghese piccolo piccolo” (1977) di Mario Monicelli: gli scherzi sono...

Le promesse vengono mantenute: Alberto Sordi torna protagonista di "Finché c'è cinema (...)". Nella quarta puntata della nostra serie, ho preso in esame gli...

Alberto Sordi: la nascita di un mito

Alberto Sordi* nacque il 15 giugno 1920 nel rione romano di Trastevere. Sua madre era un'insegnante di scuola elementare e suo padre invece un...

Il buono, il brutto, il cattivo: introduzione agli spaghetti western

Quinto episodio* Associamo i western principalmente alle storie sul Far West e i cowboy, a spettacolari scene di inseguimenti a cavallo e duelli, nonché alle...

Nanni Moretti: ironia, politica, ego

L'articolo è stato pubblicato sul numero 80 della Gazzetta Italia (maggio 2020) Quando pensiamo al "grande cinema italiano", ci immaginiamo in prima linea le opere...

“I vitelloni” (1953) di Fellini: magia, tenerezza e … fuga

L'articolo è stato pubblicato sul numero 79 della Gazzetta Italia (febbraio-marzo 2020) Come ha giustamente osservato Alicja Helman, una stimata studiosa di cinema, "Federico Fellini...

“Il Sorpasso” (1962): l’insostenibile leggerezza dell’esistenza italiana

L'articolo è stato pubblicato sul numero 78 della Gazzetta Italia (dicembre-gennaio 2019/2020) L'epoca del boom economico del secondo dopoguerra (1958-1964) lasciò un segno indelebile nella...