Home » Affari » Polonia, 2014-2020: 2mld di euro per le imprese

Polonia, 2014-2020: 2mld di euro per le imprese

Nell’attesa del nuovo Programma dell’UE per la Politica di Coesione, il Governo polacco prevede negli anni 2014-2020 la continuazione degli interventi finanziari con il contributo dell’UE di 2 miliardi di Euro a supporto di 5 Voivodati (Regioni) dell’est della Polonia, caratterizzati da un basso livello di sviluppo ed in particolare di Lublino, della Podlachia, della Precarpatia, della Santacroce e della Varmia-Masuria.

Il Programma attraverso cinque Assi Prioritarie sarà focalizzato sullo sviluppo della competitività imprenditoriale e sull’ammodernamento delle infrastrutture di trasporto della Macroregione Est della Polonia.

Le imprese della Polonia dell’Est potranno beneficiare 485 milioni di Euro (Asse Innovazione dell’Est della Polonia) per attività imprenditoriale nella R&S e per l’implementazione dell’innovazione ed altri 344 milioni di Euro per la creazione di nuove imprese, internazionalizzazione e collaborazione nell’ambito dei cluster (Asse Polonia dell’Est Imprenditoriale).

Il Programma stanzierà, inoltre, 843 milioni di Euro per le Moderne Infrastrutture di Trasporto, quali la costruzione ed ammodernamento delle reti stradali, l’avviamento dei sistemi di telematica e l’acquisto dei mezzi di trasporto pubblico e 298 milioni di Euro per le Infrastrutture ferroviarie interregionali, comprese come ammodernamento delle linee ferroviarie e gestione telematica.

Per le attività di supporto dell’implementazione, gestione e monitoraggio del Programma saranno, infine, stanziati 30 milioni di Euro (Assistenza Tecnica). (ICE VARSAVIA)

Tags