Ministro Difesa, presenza militare Usa è espressione di fiducia

0
46

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

La presenza militare degli Stati Uniti in Polonia nonostante la pandemia è un’espressione di fiducia. Lo ha detto il ministro della Difesa polacco, Mariusz Blaszczak, alla vigilia delle esercitazioni polacco-statunitensi Defender-Europe 20 Plus al campo di addestramento di Drawsko Pomorskie, che cominceranno domani e proseguiranno fino al 19 giugno. “L’epidemia ha cambiato i nostri piani ma la cosa più importante è che siamo riusciti tempestivamente ad adattarci alle mutate circostanze”, ha commentato il ministro riferendosi al fatto che le esercitazioni avrebbero dovuto svolgersi in un formato differente e a maggio. “Nemmeno per un attimo l’esercito polacco ha perso la propria capacità militare” e le esercitazioni comuni sono “la prova di una collaborazione stretta polacco-statunitense”, ha continuato il ministro. Blaszczak ha ricordato che da marzo le forze armate partecipano alle attività di contenimento dei contagi da coronavirus, ma questi obblighi aggiuntivi non le hanno ostacolate nel mantenimento “della sicurezza della Polonia, dei paesi dell’Alleanza nordatlantica e del fianco orientale della Nato”.

Quest'articolo è disponibile in: Italiano