Ovetti di pasta frolla

0
99

Ingredienti:
Per la frolla:
500 g di farina 00
300 g di burro morbido
200 g di zucchero a velo
3 tuorli d’uovo
1 cucchiaino di sale
La scorza di un limone bio grattugiata
Vaniglia in polvere

Per farcire:
Crema
 pasticcera al limone:
500 ml di latte fresco intero
5 tuorli d’uovo
200 g di zucchero semolato
25 g di amido di mais
30 g di amido di riso
Vaniglia in polvere
La scorza di un limone bio
grattugiata
Zucchero a velo per la
decorazione

Procedimento:
Prepariamo la frolla. Nella ciotola della planetaria o in una capiente terrina se lavorate a mano, inserite la farina, il sale, la vaniglia, la buccia del limone e il burro morbido a pezzetti.

Iniziate a lavorare l’impasto fino ad ottenere un composto sabbioso, poi unite lo zucchero e continuate a lavorare. Quando i granelli di pasta saranno sempre più umidi, aggiungete i tuorli d’uovo e finite di impastare, fino ad ottenere un composto compatto e omogeneo. Appiattitelo con le mani, avvolgetelo in pellicola alimentare e mettetelo in frigorifero a riposare almeno 2 ore. Nel frattempo preparate la crema. In una terrina resistente al calore mettete i tuorli, lo zucchero, la vaniglia e la buccia del limone e mescolate con la frusta. Aggiungete gli amidi setacciati. In un pentolino scaldate il latte, poi versatelo sul composto di tuorli, amalgamate bene con la frusta e riportate tutto sul fuoco nel pentolino dove avete scaldato il latte. Cuocete a fuoco medio, sempre mescolando con la frusta, finché la crema non si addensa.

Trasferitela in una ciotola, copritela con pellicola alimentare a contatto per evitare che si formi la pellicina sopra. Fatela raffreddare bene prima di spostarla in frigorifero.

Riprendete la pasta frolla, stendetela ad uno spessore di 3/4 mm e con un tagliabiscotti ovale ricavate delle “uova” di frolla. Fatene due per ogni biscotto. Sul secondo biscotto, applicate verso la parte bassa un buco con un tagliapasta piccolo: sarà il tuorlo degli ovetti.

Fate cuocere i biscotti in forno caldo a 175° per circa 12-15 minuti: devono risultare dorati. Fateli raffreddare bene. Trasferite la crema pasticcera ben fredda in una sac-a-poche: distribuitene una dose abbastanza consistente sulla base dell’uovo. Spolverizzate le parti superiori con zucchero a velo e sovrapponetele alla base.

Servitele subito o conservatele in frigorifero fino al momento di servirle.