Rba design il top della creativita’ italiana

0
1761

Quest'articolo è disponibile in: Italiano Polacco

Quando ho visto il nuovo logo di Gazzetta Italia mi  sono sentito estremamente fiero.

Una delle piu’ prestigiose aziende italiane con sede a Milano e una nuova sede in Polonia ha interamente progettato il nuovo logo e la nuova immagine di Gazzetta Italia.

Dopo  tre lunghi anni e oltre trentabnumeri pubblicati era proprio giunto il momento di  ringiovanire  la nostra immagine.

Un nuovo logo. E’ quello che accompagna il nuovo formato di Gazzetta Italia. Un’immagine pulita, semplice, crediamo molto elegante, dove il richiamo al nostro tricolore e’ fatto in maniera stilizzata, non banale e soprattutto il frutto di un approfondito studio di quello che  e’ stato in questi tre anni il target group del nostro mensile.

Inizialmente quando siamo andati a trovare i titolari della Rba a Milano, mi sono sentito piccolo piccolo.  Pensate che loro sono l’atelier di design che ha vinto entrambi gli appalti per il logo della serie A tim e della serie B. Inoltre; da anni , curano i brand del colosso italiano Campari. E’ frutta del loro sacco tutto il “visual” del prodotto spritz.

Parlando con Fabrizio Bernasconi non si percepisce alcuna arroganza o superbia del leader; al contrario preferisce umilmente cercare di capire quale sia la nostra strategia di comunicazione e non gradisce troppo i complimenti che gli faccio per i loro venti anni di carriera e gli oltre  quaranta dipendenti .

Stefano Fabrucci il secondo titolare  ha una decennale esperienza nel settore della distribuzione e mi fa una serie di domande sul mercato polacco alle quali faccio una crta fatica a rispondere. Traspare da parte di entrambi una convinzione apparentemente banale ma che e’ alla base di gran parte del successo italiano: il packaging vende.

Riporto come citazione dal loro sito web la seguente frase che mi sembra riassuma in pieno la loro missione.

…Dare forza alla marca, renderla più reattiva, sicura, resistente. Vitaminizzarla con una creatività brillante e con esecuzioni sorprendenti. La nostra mission è ricercarne le capacità evolutive, la personalità, la rilevanza. Al centro di tutto, la definizione di una strategia che supporti le scelte di design. Ricercando la perfezione della semplicità, eliminando il superfluo e concentrandoci sull’essenza delle cose.

L’arte di levare, che poi è l’essenza stessa del design….

Il nostro auspicio  e di tutta la redazione di Gazzetta Italia, e’ quello di raggiungere traguardi di qualita’ ambiziosi affidandoci alla nostra professionalita’ impegno e selezionando partners al top di quel made in Italy che crediamo sia ancora un paradigma nel mondo

Quest'articolo è disponibile in: Italiano Polacco