Gdańsk: assegnato il premio “Il poeta europeo della libertà”

0
37

Quest'articolo è disponibile in: Italiano

Questa notizia è tratta dal servizio POLONIA OGGI, una rassegna stampa quotidiana delle maggiori notizie dell’attualità polacca tradotte in italiano. Per provare gratuitamente il servizio per una settimana scrivere a: redazione@gazzettaitalia.pl

La scrittrice irlandese Sinad Morrissey e la sua traduttrice Mada Heydel hanno vinto l’edizione di quest’anno del premio “Il poeta europeo della libertà” con il libro di poesie intitolato “Sulla libertà”. La cerimonia per la consegna del premio si è svolta lunedì alla Filarmonica Baltica di Danzica. Il premio di 100 mila złoty è stato consegnato dalla sindaca di Danzica Aleksandra Dulkiewicz. Sinead Morrissey, vincitrice del premio T. S. Eliot e del Forward Prize for Poetry, è una dei più importanti poetesse nell’Irlanda. La giuria dell’edizione di quest’anno era composta da Krzysztof Czyżewski, Paweł Huelle, Andrzej Jagodziński, Zbigniew Mikołejko, Stanisław Rosiek, Anda Rottenberg, Beata Stasińska e Olga Tokarczuk. Il premio “Il poeta europeo della libertà” è stato inaugurato nel 2008 a Danzica e viene consegnato ogni due anni a un poeta europeo che nel modo più originale descrive “la libertà intesa come libertà personale, politica, religiosa, intellettuale, di espressione o la libertà dei sentimenti”. Per il premio vengono nominate otto pubblicazioni che poi sono tradotte in Polacco.

Quest'articolo è disponibile in: Italiano