Home » Attualità » Informatici polacchi tra i migliori al mondo

Informatici polacchi tra i migliori al mondo

Gli informatici polacchi sono tra i migliori del mondo, scrive l’Agenzia radiofonica di informazione. A Varsavia domenica scorsa si è conclusa la XVII edizione della Gara polacca di programmazione per studenti universitari. Il presidente della commissione di gara, il professor Krzysztof Diks, dice che le multinazionali sono a “caccia” dei futuri informatici polacchi già durante gli studi universitari. “Gli studenti non mandano il curriculum alle aziende, sono le aziende che vengono agli atenei e vogliono parlare con studenti” commenta lo studioso. Il professor Diks dice che non rimarrebbe sorpreso se tra i giovani informatici polacchi ci fosse un nuovo Bill Gates o Steve Jobs. “Nell’ultimo decennio gli studenti dell’Università di Varsavia sono stati due volte campioni del mondo in programmazione. L’anno informatici poloniascorso l’Università di Varsavia ha occupato il 6° posto nel mondo, l’Università Jagellonica l’8°. I polacchi sono nella “top” mondiale” aggiunge Diks. Durante la gara, a cui hanno partecipato 52 team composti da 3 persone, rappresentanti dei migliori atenei polacchi, si sono fatti 11 compiti complessi, e per trovare le soluzioni si sono dovuti scrivere programmi speciali. Ha vinto una squadra dell’Università di Varsavia, di cui facevano parte Tomasz Kociumak, Jakub O?wiej e Jaros?aw B?asiok. Al secondo posto si è posizionata una squadra dell’Università Jagellonica, al terzo un’altro team dell’Università di Varsavia. La gara in questione è il concorso di programmazione per studenti universitari più importante della Polonia. (fonte: Polonia Oggi)

Vuoi ricevere ogni giorno le 10 notizie più importanti sulla Polonia? Abbonati al servizio Polonia Oggi, clicca qui per informazioni.

 

Tags